domenica 26 febbraio 2012

PERO' ...E' BELLOOO !

Bellissima notizia ridivento zia!
E a questo proposito mi tornano in mente tanti ricordi relativi alla mia "dolce attesa"...
Quando ero incinta ho visto l'Inferno con gli occhi: pensate che, nei momenti di peggior sconforto, chiamavo la mia piccolina in grembo con il non proprio bell'appellativo di "Satana" !
A tutti quelli che mi dicevano che la maternita' e' un'esperienza meravigliosa rispondevo con un conato di vomito o di solito non ce l'avevo nemmeno la forza di rispondere tanto ero sempre in subbuglio con lo stomaco.
Io non avevo le classiche nausee mattutine ,no,io ero in nausea continua 24 h su 24 h !
Iniziava la mattina appena aperti gli occhi per poi montare durante tutta la giornata facendomi sentire uno straccio buttato su un divano e poi dulcis in fundo verso sera arrivava il picco massimo di voltastomaco che sfociava puntualmente in una corsa liberatoria in bagno (spesso "indotta" da me stessa per disperazione) e dopo una seduta di vomito che sembrava il rito di un'esorcista per liberare il corpo,stremata mi rannicchiavo sotto le coperte per poter dormire e avere una tregua almeno per quelle ore di sonno che riuscivo a fare se non iniziava il bruciore di stomaco verso le 2,00 di notte (hai voglia di bere antiacidi e mangiare crackers!).
In cucina poi
non ci potevo mettere piu' piede perche' il solo pensare a qualcosa che odorasse di qualsiasi profumo commestibile mi faceva star male e figuriamoci poi mangiare!Era gia' tanto se verso le 17,00 riuscivo a buttar giu' un toast semplice con sottiletta e a tenerlo nello stomaco!
Con questi sintomi la vita sociale si era ridotta parecchio anzi era praticamente scomparsa: ricordo che una volta  con mio marito siamo usciti giusto a prender un po' d'aria e per strada ho vomitato due volte!
Morale della favola fatti i 5 mesi di gestazione invece di aumentare di peso ero scesa di ben 5 chili ed ero piu' in forma di prima!
E guai poi se ti capitava di trovare pure l'imbecille di turno che ti scodellava quella famosa frase fatta "...sei solo incinta non sei malata...!" li Satana diventavo io!Di mese in mese mi assicuravano tutti che sarebbe passata ma ahime' arrivavano sempre nuove cose a deliziarmi:crampi notturni, scialorrea (la piu' fastidiosa! giravo con un bicchiere sempre in mano perche' soffrivo di salivazione abbondante continua e ne ho riempito di bicchieri!) maschera gravida (un altro bel regalo che e' rimasto sul mio viso).
Insomma quando finalmente e' arrivato il momento di partorire ero la donna piu' sorridente e rilassata che credo sia mai entrata in sala operatoria perche' finalmente mi liberavo di questa angoscia infinita  e ovviamente vedevo la mia piccolina.
Tutto questo per far coraggio a tutte le poverine che incappano in queste gravidanze tremende perche' tanto deve finire e a chi vi guarda come se foste delle mamme snaturate perche' vi state lamentando di questo dono meraviglioso potete sempre dire con un sorrisetto ironico sulle labbra per farle contente: "...pero' e' belloooo !"

1 commento:

  1. ..insomma concludo dicendo 'solo chi patisce capisce' e a voglia ad autoconvincersi che forse è solo una 'cosa' psicologica...è proprio bruciore di stomaco!!!
    (la responsabile della bella notizia(; )

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...